Cosa mi devo aspettare dall'istruttore di tennis?

Cosa mi devo aspettare dall'istruttore e qual è il suo obiettivo?

Al Master Club 2.0 il primo obiettivo di tutti i maestri è quello di insegnare il servizio, colpo che nelle prime fasi viene inteso come colpo di rimessa in gioco (in seguito diventerà un colpo aggressivo per fare il punto) ed il diritto, questo per permettere quanto prima di essere coinvolti con altri giocatori in partitelle e palleggi.

Su cosa punta il maestro di tennis?

Dare la direzione alla palla colpita è il secondo obiettivo. Il fine è quello di poter scambiare più palleggi ed aumentare cosi l'autoefficacia percepita e quindi il divertimento.

Quanto ci deve parlare il maestro di tennis?

Quanto ci deve parlare il maestro? Con i principianti è utile dare molti feedback per correggere gli errori ma questi devo andare via via diminuendo per accrescere la propriocezione di ogni giocatore, ovvero creare delle conoscenze che portino a migliorarsi anche in un palleggio con un amico, in assenza del maestro.

Palestra con piscina interna


Piscina estiva


Tennis


Estate ragazzi Summer camp



Canottaggio



Vik academy: tennis nuoto canottaggio



Ristorante



Beach Volley

Campi in terra rossa immersi nel verde
L'equilibrio del silenzio, lontani dallo stress della città.

Iscriviti alla newsletter